Pier78

Xiaomi Redmi 3, lo smartphone cinese supereconomico

Xiaomi presenta oggi il Redmi 3, lo smartphone Android destinato a sfidare i colossi del settore con un prezzo estremamente basso.

Preceduto da rumors sulle sue specifiche, il Redmi 3 punta al mercato degli smartphone di medio livello, con caratteristiche interessanti e finiture che ricordano iPhone ad un prezzo che fa sgranare gli occhi, perseguendo la politica della cinese Xiaomi.

  • Schermo: 5” HD IPS (720 x 1.280 pixel)
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 616
  • RAM: 2 GB LPDDR3
  • Memoria interna: 16 GB espandibile (con microSD fino a 128 GB)
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel con PDAF ed f/2.0, registrazione video full HD
  • Fotocamera frontale: 5 megapixel, f/2.2, registrazione video full HD
  • Connettività: 4G LTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS + GLONASS
  • Dimensioni: 139,3 x 69,6 x 8,5 mm;
  • Peso: 144 grammi
  • Batteria: 4.100 mAh
  • OS: MIUI 7 con Android Lollipop
  • Case: in metallo

Il Redmi 3 è anche dual sim, con uno slot per Micro SIM e uno per nano SIM oppure per l’inserimento di una microSD.

Ho detto supereconomico e prezzo che fa sgranare gli occhi. Bene, ma qual è il prezzo di vendita? In Cina il Redmi 3 viene venduto a 699 yuan che al cambio attuale diventano meno di 100 euro.

Anche se in Italia non è ancora arrivato, è ipotizzabile che – salvo strane politiche – anche con il probabile rialzo dei prezzi del nostro paese avrà un costo estremamente concorrenziale, soprattutto in virtù delle caratteristiche proposte.

Pier

Mi chiamo Pierpaolo ma per tutti, da sempre, sono Pier. L'anagrafe dice che io sia nato - come suggerisce il sito - nel 1978 ma spesso ho dei dubbi. Da sempre sono appassionato di tecnologia. Nel 2005 mi sono innamorato di Apple e da allora non ho mai smesso di seguirla.
Sono editor su iSpazio, il primo blog italiano del mondo Apple per cui pubblico notizie e redazionali.
Sono papà di Leonardo, il mio amore più grande.
Le mie altre passioni sono la lettura e la scrittura. Mi piace la musica e il calcio. Tifoso della Juventus, sono stato arbitro di calcio, cosa che mi ha permesso di mettere un po' da parte il tifo e vedere lo sport da un'altra angolazione.

Seguimi su Instagram

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.