Pier78

Samsung Galaxy Note 7, aumentano i casi di batterie che scoppiano

galaxy note 7

Secondo quanto riportato da Korea Herald, sono aumentati i casi di batterie che esplodono sui Samsung Galaxy Note 7 e di conseguenza l’azienda starebbe considerando un ampio programma di sostituzione delle batterie del phablet.

Il difetto sembra essere collegato al produttore ITM Semiconductor che realizza quasi tutte le batterie per i Galaxy Note 7 del mercato della Corea del Sud mentre per i modelli commercializzati negli USA e negli altri paese la configurazione hardware è leggermente diversa.

Nonostante questo, anche gli smartphone vendute negli altri mercati hanno evidenziato l’installazione di batterie prodotte da ITM Semiconductor e quindi potrebbero presentare lo stesso difetto.

Se una batteria agli ioni di litio è compromessa da sovraccarico, surriscaldamento o risulta troppo vecchia, le cellule interne possono produrre un degassamento e risultare infiammabili. La membrana interna riesce a contenere il rigonfiamento fino ad un certo punto, prima di esplodere.

Samsung, a riguardo, ha dichiarato che le spedizione dei Galaxy Note 7 sono in ritardo per consentire ulteriori test riguardo la qualità del dispositivo.

Pier

Mi chiamo Pierpaolo ma per tutti, da sempre, sono Pier. L'anagrafe dice che io sia nato - come suggerisce il sito - nel 1978 ma spesso ho dei dubbi. Da sempre sono appassionato di tecnologia. Nel 2005 mi sono innamorato di Apple e da allora non ho mai smesso di seguirla.
Sono editor su iSpazio, il primo blog italiano del mondo Apple per cui pubblico notizie e redazionali.
Sono papà di Leonardo, il mio amore più grande.
Le mie altre passioni sono la lettura e la scrittura. Mi piace la musica e il calcio. Tifoso della Juventus, sono stato arbitro di calcio, cosa che mi ha permesso di mettere un po' da parte il tifo e vedere lo sport da un'altra angolazione.

Seguimi su Instagram

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.