Pier78

Ministro Alfano, lei dà troppi numeri!

Ho ascoltato le parole di Alfano, questa sera ospite a “Porta a Porta” e mi ha fatto sorridere. Anche quelle di Salvini ci sono riuscite, ma il leader della Lega ha molte più ragioni dalla sua parte.

Oltre a dare i numeri in senso fisico, 54000 persone controllate, 365 espulse, 168 con i baffi, 87 senza barba etc, il ministro Alfano i numeri li ha dati anche con le parole e si è proprio gasato per il fatto che in Italia, come dimostrato da quelle statistiche, non è successo quanto accaduto in Francia perché i nostri servizi di Intelligence hanno lavorato bene.

Caro Ministro, spero che lei abbia pienamente ragione ma io la vedo in modo diverso e, appunto, spero di sbagliarmi.

Se qui in Italia non è ancora successo niente non è questione di Intelligence né questione di culo. E’ che non è ancora ora e né lei, né la sua intelligenza né la sua Intelligence saranno in grado di stimare se, come, dove, quando e perché.

Trovo del tutto fuori luogo questa sua presunzione, se mai dovesse succedere – e mi auguro di no – non ci saranno numeri o statistiche dalla sua parte.

Al contrario di come lei pensa, fino ad ora non è merito suo, ma a sbandierare tanta sicurezza un po’ di colpe finirà per averle.

Pier

Mi chiamo Pierpaolo ma per tutti, da sempre, sono Pier. L'anagrafe dice che io sia nato - come suggerisce il sito - nel 1978 ma spesso ho dei dubbi. Da sempre sono appassionato di tecnologia. Nel 2005 mi sono innamorato di Apple e da allora non ho mai smesso di seguirla.
Sono editor su iSpazio, il primo blog italiano del mondo Apple per cui pubblico notizie e redazionali.
Sono papà di Leonardo, il mio amore più grande.
Le mie altre passioni sono la lettura e la scrittura. Mi piace la musica e il calcio. Tifoso della Juventus, sono stato arbitro di calcio, cosa che mi ha permesso di mettere un po' da parte il tifo e vedere lo sport da un'altra angolazione.

Seguimi su Instagram

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.