ConfrontaConfrontando

La Vespa più vecchia del mondo è in vendita all’asta

Stai leggendo
La Vespa più vecchia del mondo è in vendita all’asta

Se hai mai sognato di imitare Gregory Peck ed Audrey Hepburn di “Vacanze Romane“, zigzagando per Roma in sella ad una Vespa dell’epoca, potrebbe interessarti sapere che la Vespa più vecchia del mondo è in vendita.

La Vespa è un modello di scooter della Piaggio, brevettato il 23 aprile del 1946, su progetto dell’ingegnere aeronautico Corradino D’Ascanio è diventato un simbolo e motivo di vanto per il nostro paese.

Il modello in vendita è della “Serie 0” della Piaggio con numero di telaio 1003 quindi il terzo prototipo su 60 realizzati dall’azienda costruita quasi interamente a mano battendo lastre di acciaio su maschere di legno e saldature fatte a mano.

A tutti gli effetti è la prima vera Vespa perché, dopo questi primi pezzi, la produzione fu industrializzata affidando la realizzazione delle parti in acciaio del telaio a fornitori esterni, tra cui la Alfa Romeo.

vespa

Dal momento che dei primi prototipi non si ha alcuna notizia, si può pensare che siano stati demoliti o – più romanticamente – che stiano scorrazzando nel paradiso degli scooter, il modello 1003 è il più vecchio esistente e si trova a Reggio Emilia.

Lo scooter è venduto all’asta da Catawiki ma non aspettarti di poterlo vedere ad un prezzo accessibile a tutti. La casa d’aste si aspetta di batterlo ad una cifra tra i 265.000 e i 350.000 euro.

Al momento l’offerta più alta è di 162.000 euro ma mancano ancora cinque giorni prima della scadenza per cui il prezzo è destinato ad aumentare.

Il vincitore si porterà a casa non solo un pezzo da museo ma un mezzo ancora perfettamente funzionante.

Qual è la tua reazione?
Lo amo
0%
Mi piace
0%
Interessante
0%
Insomma
0%
Lo odio
0%
Informazioni sull’autore
Pier