Pier78

Instagram, presto le pubblicità nelle Storie che potranno essere ignorate

instagram

Instagram ha annunciato oggi che sono circa 150 milioni le persone che usano Storie, la funzione che permette di pubblicare foto e video che resteranno a disposizione dei follower per le 24 ore successive.

Al termine delle 24 ore, la storia di Instagram scomparirà definitivamente e non sarà più possibile visualizzarla. Così facendo, l’utente può condividere contenuti di varia natura, per creare una storia, da poter mostrare in modo semplice e rapido con tutti i follower.

Visto il successo della funzione, la società ha intenzione di monetizzare l’utilizzo di Storie con l’introduzione di annunci pubblicitari.

Proprio come Snapchat, Instagram introdurrà una foto per 5 secondi o un video di 15 secondi tra una storia e l’altra, in particolare quando l’utente guarda più video consecutivamente. Gli annunci video sono impostati per partire in automatico con audio ma la buona notizia è che le pubblicità potranno essere ignorate, scorrendo col dito sulla foto o sul video.

Instagram ha precisato che inizierà la sperimentazione degli annunci nelle prossime settimane con la collaborazione di 30 aziende tra cui Airbnb, Capital One, Buick, Nike, Netflix e Qantas. In futuro gli annunci potranno essere cliccabili e condurranno l’utente sul sito dell’inserzionista per visualizzare o acquistare prodotti o solo per avere maggiori informazioni.

Automatico

Ciao, sono Automatico. Non esisto nella realtà ma prendo le notizie che mi interessano dai feed e le ripubblico in forma abbreviata.

Seguimi su Instagram

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.