Pier78

Felice anno nuovo con il doodle di Google

Cinque uccellini e un uovo, tutti sullo stesso ramo, è il doodle che Google ha scelto per augurare un felice anno nuovo.

Gli uccelli presenti, con le piume degli stessi colori del logo, aspettano il dischiudersi dell’uovo che, al click, si agita senza rompersi e tutti lo guardano con trepidante attesa. Addirittura l’ultimo della fila controlla l’orologio per sapere quanto manchi.

Bisognerà aspettare domani per sapere quale sorpresa si celi all’interno dell’uovo verde.

I doodle, per chi non lo sapesse, sono versioni modificate del logo del motore di ricerca che sostituiscono il nome Google in occasione di eventi particolari, feste o ricorrenze. Possono essere dedicati all’azienda stessa, anniversari di grandi scienziati o artisti oppure riguardano scoperte scientifiche o storiche.

Possono essere globali oppure differenti, apparendo esclusivamente nella homepage del paese che celebra una determinata ricorrenza.

Il doodle di oggi è universale e, anche se in alcune nazioni è già il 2016 (attualmente la Nuova Zelanda sta celebrando il nuovo anno) e nella loro versione di Google l’uovo si è già dischiuso.

Pier

Mi chiamo Pierpaolo ma per tutti, da sempre, sono Pier. L'anagrafe dice che io sia nato - come suggerisce il sito - nel 1978 ma spesso ho dei dubbi. Da sempre sono appassionato di tecnologia. Nel 2005 mi sono innamorato di Apple e da allora non ho mai smesso di seguirla.
Sono editor su iSpazio, il primo blog italiano del mondo Apple per cui pubblico notizie e redazionali.
Sono papà di Leonardo, il mio amore più grande.
Le mie altre passioni sono la lettura e la scrittura. Mi piace la musica e il calcio. Tifoso della Juventus, sono stato arbitro di calcio, cosa che mi ha permesso di mettere un po' da parte il tifo e vedere lo sport da un'altra angolazione.

Seguimi su Instagram

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.