Pier78

Come disinstallare Flash Player di Adobe dal proprio Mac

Flash Player è sempre stato oggetto di critiche da parte degli esperti in sicurezza che hanno chiesto a gran voce l’eliminazione del software considerato pericoloso.

Google ha stabilito che i banner e annunci nei circuiti pubblicitari non potranno più essere realizzati in Flash ma solo in HTML5 mentre quelli esistenti continueranno a funzionare fino al 2 gennaio 2017, dopodiché dovranno essere convertiti per continuare ad apparire.

Nonostante nel corso del tempo Adobe abbia rilasciato diverse patch per sistemare le vulnerabilità di Flash Player, la sua posizione è risultata ormai compromessa e tutte le grandi piattaforme e servizi stanno abbandonando il plugin. I maggiori pericoli riguardano gli utenti Windows, ma anche i Mac potrebbero non essere sempre invincibili.

Flash Player, fortunatamente, è semplice da rimuovere e la maggior parte dei siti continuerà a funzionare anche senza che abbiate il plugin installato. YouTube, Netflix e tanti altri hanno già effettuato il passaggio dei video ad HTML5 o tecnologie alternative come Silverlight.

Come disinstallare Flash Player dal Mac

Punto 1: Verifica la versione del sistema operativo installato sul vostro Mac dall’icona Apple in alto a sinistra, scegliendo Informazioni su questo Mac.

informazioni su questo mac

Punto 2: se hai OS X 10.5 o una versione successiva, puoi scaricare ed eseguire questo programma di disinstallazione.

Punto 3: se hai OS X 10.4 e 10.5 puoi scaricare ed eseguire questo programma di disinstallazione.

Hai bisogno di Flash? Ecco come fare

Hai appena disinstallato Flash Player e ti accorgi di averne bisogno? Prima di installarlo nuovamente, potresti pensare di adottare Google Chrome come browser sul tuo computer. Chrome include una versione speciale di Flash eseguita all’interno di una sandbox con aggiornamenti gestiti da Google.

Altrimenti, se non volessi installare Chrome, potresti pensare al plugin per Safari ClickToFlash che eviterà l’esecuzione di qualsiasi contenuto in Flash fino a che non venga esplicitamente autorizzato. Se non dovesse piacerti nemmeno questa soluzione puoi installare ancora Flash Player però accertati di consentire gli aggiornamenti automatici in modo che venga applicata ogni patch rilasciata da Adobe.

Per controllare che Flash Player possa aggiornarsi automaticamente vai sull’icona Apple in alto a sinistra e scegli Preferenze di Sistema. Individua l’icona Flash e clicca.

preferenze-di-sistema

Si aprirà la finestra in cui potrai verificare lo stato del plugin ed, eventualmente, impostare gli aggiornamenti automatici.

aggiornamento automatico flash player

 

Pier

Mi chiamo Pierpaolo ma per tutti, da sempre, sono Pier. L'anagrafe dice che io sia nato - come suggerisce il sito - nel 1978 ma spesso ho dei dubbi. Da sempre sono appassionato di tecnologia. Nel 2005 mi sono innamorato di Apple e da allora non ho mai smesso di seguirla.
Sono editor su iSpazio, il primo blog italiano del mondo Apple per cui pubblico notizie e redazionali.
Sono papà di Leonardo, il mio amore più grande.
Le mie altre passioni sono la lettura e la scrittura. Mi piace la musica e il calcio. Tifoso della Juventus, sono stato arbitro di calcio, cosa che mi ha permesso di mettere un po' da parte il tifo e vedere lo sport da un'altra angolazione.

Seguimi su Instagram

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.