Pier78

Come combattere efficacemente l’acne con i rimedi casalinghi

acne

Tutti nell’età dell’adolescenza hanno dovuto affrontare i problemi legati all’acne, con il disagio che la “malattia” crea nei più giovani alle prese con le prime uscite.

Gli adolescenti e le loro famiglie spendono decine e decine di euro per acquistare prodotti su prodotti di aziende che hanno costruito la loro ricchezza con creme ed unguenti per combattere l’acne. Nel corso degli ultimi anni sono tornati però in voga i rimedi casalinghi, quelli che una volta venivano definiti “i rimedi della nonna” che funzionano e – spesso – anche molto bene.

[section label=”Cos’è l’acne” anchor=”Cos’è l’acne?”]

Cos’è l’acne?

Prima di sapere come curare l’acne è giusto sapere cosa sia l’acne.

L’acne inizia a svilupparsi quando i pori vengono ostruiti per via dell’aumentata untuosità della pelle. Le cause che portano a questa ostruzione sono diverse ma durante la pubertà, quando i livelli ormonali aumentano, il corpo produce una maggiore quantità di olio che si accumula sotto la pelle, danneggiando le pareti cellulari ed i batteri che si formano ostruiscono i pori.

Le cause principali sono:

  • Aumentata untuosità prodotta dai follicoli;
  • Cellule morte dell’epidermide;
  • Batteri che ostruiscono i pori
[section label=”Rimedi contro l’acne” anchor=”Rimedi contro l’acne”]

Succo di limone

Il succo di limone è ricco di vitamina C, valido elemento per combattere l’acne. Utilizzando regolarmente il succo di limone si riescono a curare le cicatrici e rimuovere le macchie scure della pelle. Le proprietà acide del limone combattono i brufoli, riducendoli in modo significativo.

Per utilizzare al meglio il succo di limone bisognerebbe tagliarne una fetta e strofinarla sulla zona interessata più volte, compiendo l’operazione almeno 3/4 volte al giorno. Dopo averla strofinata, attendere qualche minuto e poi sciacquare con acqua tiepida.

Aceto di mele

Si tratta di un rimedio quasi miracoloso per ridurre l’acne ed è uno dei più utilizzati. Le proprietà dell’aceto di mele sono note da tempo, sono in grado di debellare i batteri che causano l’ostruzione dei pori. L’aceto di mele, applicato sulla pelle, si trasforma in alcalino ed equilibra il pH della cute, rendendo molto difficile la proliferazione dei batteri.

Per applicarlo basta versarne un po’ su un batuffolo di cotone e strofinarlo sulla pelle. Dopo circa 15 minuti dall’applicazione, sciacquarsi con acqua tiepieda.

Albume d’uovo

Sorprendente e conveniente: l’albume d’uovo, applicato sulla pelle, riduce sensibilmente l’acne e toglie le macchie dalla pelle. I body builders consumano grandi quantità di albume d’uovo perché ricchi di proteine ma se applicate sulla pelle, le proteine ricostruiscono le cellule della cute e assorbono l’olio in eccesso che causa l’acne.

La corretta applicazione prevede il lavaggio del viso con acqua tiepida. Poi, separare almeno 3 albumi dai tuorli in una tazza sufficientemente grande e sbattere il bianco per due o tre minuti prima di spalmarlo sul viso. Lasciare riposare per una ventina di minuti e poi sciacquare con abbondante acqua tiepida.

Vapore

Il vapore apre i pori, eliminando i batteri e altre impurità della pelle. Tutto quello che serve è una pentola con dell’acqua bollente ed un asciugamano.

Mettete l’acqua sul fuoco e quando inizia a bollire spegnete la fiamma. Aspettate qualche minuti che la temperatura si abbassi per non scottarvi (nell’attesa potete versare l’acqua in un altro contenitore) e posizionatevi con il volto sul vapore che sale e l’asciugamano sulla testa per trattenere quanto più vapore possibile. Restate così per 10 o 15 minuti poi, con l’asciugamano potete asciugare il viso. E’ consigliabile ripetere l’operazione due volte al giorno.

Conclusioni

I rimedi casalinghi contro l’acne risultano spesso molto più efficaci di creme e preparati che si trovano in farmacia o in erboristeria, con l’aggiunta che costano molto meno. Alcuni sicuramente funzionano più di altri, in base alle caratteristiche di ognuno per cui, prima di bocciare i rimedi, sarebbe bene provarli tutti e facendo una breve ricerca su Google se ne trovano a centinaia.

Automatico

Ciao, sono Automatico. Non esisto nella realtà ma prendo le notizie che mi interessano dai feed e le ripubblico in forma abbreviata.

Seguimi su Instagram

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.