ConfrontaConfrontando

Cieli immensi, la canzone di Patty Pravo a Sanremo 2016 [Video]

Stai leggendo
Cieli immensi, la canzone di Patty Pravo a Sanremo 2016 [Video]

Gli Stadio hanno vinto il festival di Sanremo 2016 e devo dire che, ascoltandola, la loro canzone ha un significato profondo ed intimo e fa leva su un sentimento che mi appartiene.

Ma ho ascoltato anche qualche altra canzone e forse quella che mi ha colpito di più e che è riuscita ad arrivare, dalle prime note e parole, diretta al cuore è stata Cieli Immensi di Patty Pravo.

Il video pubblicato su YouTube è stupendo, in un ambientazione tra l’onirico e paradisiaco, la voce di Patty Pravo è inconfondibile e le parole sono incantevoli.

C’è solo un particolare che mi sta facendo impazzire, l’attacco e le prime due strofe come musicalità mi fanno venire in mente incredibilmente un’altra canzone di cui non riesco a ricordare il titolo per verificare la mia (pazza) idea.

Se non fosse perché la canzone degli Stadio ha un valore e significato tanto profondo, credo che il brano di Patty Pravo meritasse ampiamente la vittoria, almeno dal mio punto di vista, coronando perfettamente i cinquant’anni di carriera ed invece le è valso “solo” il premio della critica “Mia Martini“.

Cieli immensi – Patty Pravo

Cosa aspetti che ti dica
Se la colpa non è tua
Se di colpo fa fatica
Mentre tutto fugge via
A noi bastava solo l’amore
Il resto ci poteva mancare
E ridere scherzare poi svenire
Ma oggi che mi sembri migliore
Di quello che poteva sembrare allora

Ma tu chi sei
Che cosa vuoi
E come mai mi pensi
Non sono io
Nemmeno lei
Ma i cieli sono immensi

Guarda il cielo quante luci
Dal passato fino a qua
Quante luci nel silenzio
Lungo i viali di città
A noi bastava solo l’amore
Il resto ci poteva mancare
E ridere e scherzare e poi finire
E oggi che il passato è migliore
Di quello che poteva sembrare allora

Ma tu chi sei
Che cosa vuoi
E come mai mi pensi
Non sono io
Nemmeno lei
Ma i cieli sono immensi

E ridere guardando il mondo
Con la felicità di quando
Il cielo è immenso
E mai dimenticare
Quel che ci ha fatto vivere
Ma tu chi sei
Che cosa vuoi
E come mai mi pensi
Poi dirsi addio
Oppure mai
Ma i cieli sono immensi
Immensi
Immensi
Immensi
Immensi

Cosa aspetti che ti dica
Se la colpa non è mia

Qual è la tua reazione?
Lo amo
0%
Mi piace
0%
Interessante
0%
Insomma
0%
Lo odio
0%
Informazioni sull’autore
Pier