Pier78

Chimborazo, sarebbe lui il monte più alto della Terra

L’Everest è il monte più alto della Terra con i suoi 8.848 metri ma cambiando il sistema di misurazione, ovvero partendo dal centro del nostro pianeta, il monte più alto sarebbe il Chimborazo.

Basterebbe solo cambiare il sistema di misurazione perché il nome del monte Chimborazo sia tra quelli più conosciuti e studiati. Purtroppo non è così e la montagna dell’Ecuador è destinata ad essere un nome quasi sconosciuto.

Infatti il primato della montagna più alta della Terra spetta all’Everest che tocca gli 8.848 metri partendo dal livello del mare. Se invece la misurazione venisse effettuata partendo dal centro della Terra, il primato spetterebbe ad una delle vette più alte dell’Ecuador, il Chimborazo appunto, che invece dei 6.310 metri al livello del mare misurerebbe ben 6.384,4 chilometri superando l’Everest di quasi 2 km (la montagna al confine tra Nepal e Cina si ferma a 6.382,3).

Questo perché la Terra non è una sfera perfetta ma una figura ovoidale, schiacciata ai poli e più larga all’equatore dove si trova il Chimborazo. Quindi la distanza tra la vetta e il centro della Terra della montagna dell’Ecuador è maggiore rispetto all’Everest che si trova in una zona a nord del nostro pianeta e quindi in un punto più “schiacciato“.

chimbrogra

In ogni caso all’Everest spetterebbe comunque il primato della montagna più difficile da scalare. Per salire fino al campo base servono, oltre all’ottimo allenamento, una decina di giorni di cammino, settimane per abituarsi all’altitudine e ancora circa dieci giorni per arrivare alla vetta mentre per raggiungere la sommità del Chimborazo serve molto meno.

Le due montagne come tutte le altre del nostro pianeta sarebbero comunque un nulla in confronto al Monte Olimpo di Marte che raggiunge i 22.000 metri di altezza sul livello topografico di riferimento (praticamente come il nostro livello del mare). E’ il monte più alto del Sistema solare conosciuto con un diametro che si aggira intorno alla grandezza della Francia.

Pier

Mi chiamo Pierpaolo ma per tutti, da sempre, sono Pier. L'anagrafe dice che io sia nato - come suggerisce il sito - nel 1978 ma spesso ho dei dubbi. Da sempre sono appassionato di tecnologia. Nel 2005 mi sono innamorato di Apple e da allora non ho mai smesso di seguirla.
Sono editor su iSpazio, il primo blog italiano del mondo Apple per cui pubblico notizie e redazionali.
Sono papà di Leonardo, il mio amore più grande.
Le mie altre passioni sono la lettura e la scrittura. Mi piace la musica e il calcio. Tifoso della Juventus, sono stato arbitro di calcio, cosa che mi ha permesso di mettere un po' da parte il tifo e vedere lo sport da un'altra angolazione.

Seguimi su Instagram

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.