Pier78

5 consigli per prevenire il mal di schiena

mal di schiena

Il mal di schiena ti dà il tormento? Pratichi un’attività sedentaria che mette a repentaglio la salute della schiena tanto da farla sembrare quella di un anziano?

Ecco cinque consigli che possono essere utili almeno per prevenire il mal di schiena.

[section label=”Esercizio fisico” anchor=”Esercizio fisico”]

1. Esercizio fisico

L’esercizio fisico è fondamentale per il benessere ottimale perché aiuta a mantenere forti i muscoli della colonna vertebrale.

I muscoli più importanti per prevenire il mal di schiena sono quelli lombari e addominali. Rafforzandoli migliora la postura ed una volta che il corpo è allineato si riesce a muoversi meglio e senza troppi sforzi.

Anche lo stretching aiuta a mantenere la flessibilità che previene lesioni e conseguenti dolori.

[section label=”Pilates” anchor=”Pilates”]

2. Pilates

Per mantenere la flessibilità, migliorare la postura e la stabilità, ridurre il dolore alla schiena potrebbe risultare utile un corso di pilates, meglio se con pochi partecipanti in modo che il fisioterapista possa avere sotto controllo tutti i partecipanti.

Una volta imparate le tecniche corrette si può proseguire a casa, senza dover prolungare l’abbonamento in palestra.

[section label=”Alimentazione” anchor=”Alimentazione”]

3. Dieta sana e peso corretto

Alleggerire il peso del proprio corpo diminuisce il carico sulla schiena. Il mal di schiena e l’alimentazione sono strettamente correlati.

Se si mangia poco i muscoli non funzionano correttamente e si indeboliscono, mal supportando la colonna vertebrale. Se si mangiasse tanto ma malamente, il corpo aumenta di peso con un sovraccarico della schiena.

Lo scarso apporto di minerali come calcio, magnesio e potassio e di acqua causano crampi e rigidità. Una dieta idratante e con il giusto equilibrio alimentare ridurrà notevolmente il dolore alla schiena ma anche in tutto il corpo.

[section label=”Materasso” anchor=”Materasso”]

4. Attenzione al materasso

Un terzo della vita si trascorre nel letto che diventa il complemento d’arredo più usato e di fondamentale importanza per la salute.

Sono in tanti però a sottovalutare l’importanza di effettuare una scelta corretta quando si parla di materasso con il rischio di incorrere nei dolori alla schiena.

Penalizzando il sistema muscolo-scheletrico si rischia di riposare male e svegliarsi con dolori sparsi. E’ necessario mantenere il corpo in una posizione naturale rispettando le curve della colonna vertebrale e sostenere il collo e le spalle.

[section label=”Seduti a lungo” anchor=”Seduti a lungo”]

5. Evitare di stare seduti a lungo

Restare seduti a lungo causa una compressione della colonna vertebrale ed una stanchezza posturale, principali fattori del mal di schiena.

Chi svolge un lavoro sedentario trascorre molto tempo seduto alla scrivania e si dimentica di alzarsi per muoversi.

E’ importante concentrarsi e ricordare di alzarsi più volte dalla sedia per dare sollievo alle gambe e alla schiena, aumentando il flusso del sangue attraverso il corpo e mantenendo la tonicità dei muscoli.

Pier

Mi chiamo Pierpaolo ma per tutti, da sempre, sono Pier. L'anagrafe dice che io sia nato - come suggerisce il sito - nel 1978 ma spesso ho dei dubbi. Da sempre sono appassionato di tecnologia. Nel 2005 mi sono innamorato di Apple e da allora non ho mai smesso di seguirla.
Sono editor su iSpazio, il primo blog italiano del mondo Apple per cui pubblico notizie e redazionali.
Sono papà di Leonardo, il mio amore più grande.
Le mie altre passioni sono la lettura e la scrittura. Mi piace la musica e il calcio. Tifoso della Juventus, sono stato arbitro di calcio, cosa che mi ha permesso di mettere un po' da parte il tifo e vedere lo sport da un'altra angolazione.

Seguimi su Instagram

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.