Pier78

Archivio - novembre 2015

Il mio senso di responsabilità

Non ho mai avuto paura di affrontare le mie responsabilità, per quanto qualcuno si ostini a pensare il contrario, e le ho sempre considerate un valore fondamentale. Sono cresciuto con due genitori che non hanno mai cercato di svicolare e mi hanno...

La foto perfetta del martin pescatore

Veloce come un razzo quando si tuffa in picchiata in acqua, non è sfuggito ad Alan McFayden, scozzese appassionato di fotografia, che dopo 6 anni di tentativi e 720.000 scatti è riuscito a realizzare la foto perfetta del martin pescatore. Fin da...

Standing ovation per Ibrahimovic a Malmö

Ibrahimovic, da sempre, non è un giocatore che lascia indifferenti. Nel bene e nel male. Fortissimo fisicamente, dotato di piedi eccezionali, è capace di reggere un reparto offensivo da solo e lo sanno bene Inter e Milan, in Italia, dove...

Che cos’è il Black Friday?

Tra le diverse tradizioni che caratterizzano gli Stati Uniti e che, nel corso del tempo, sono state importate in Italia, una tra le più interessanti è sicuramente il Black Friday. Almeno per gli utenti che amano fare shopping. Letteralmente il Black...

RyanAir, offerta con voli a 5 euro

L’offerta scade alle 23.59 di oggi, RyanAir offre 100.000 posti per viaggiare nel mese di dicembre su 250 rotte a soli 5 euro. Le tariffe stracciate sono disponibili per la prenotazione su www.ryanair.it, appunto, fino a mercoledì 25 novembre...

Forever

Forse non è stato proprio un caso che Highlander abbia avuto come canzoni quelle dei Queen. Highlander, l’ultimo immortale come forse – era destino – lo diventasse anche Freddie Mercury. Innovatore, sognatore e indiscusso genio...

La Supercazzola entra nello Zingarelli 2016

Ci ha messo quarant’anni ma alla fine, con largo merito – almeno rispetto agli altri neologismi – la Supercazzola entra a far parte del vocabolario della lingua italiana. Il neologismo, nato con la meravigliosa serie di film Amici...

Justino, il guardiano dei manichini

Il video che condivido oggi è davvero commovente e, in una certa misura, rientra nel tema dell’articolo precedente, con una diversa accezione del termine “solo“. E’ la storia di Justino, guardiano alla fabbrica di manichini...

Uno. Ed uno soltanto.

Dopo una giornata campale, in cui sono rimbalzato un po’ dappertutto, non contento questa sera mi sono concesso una bella camminata. Lunga ed intensa. Auricolari nelle orecchie, la mia musica preferita al volume adeguato e via per due ore...

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.